Vittoria. Aiello: “La nomina di Cavallo nel C.d.A della SRR è illegittima”

Francesco Aiello si è rivolto all’Autorità Nazionale AntiCorruzione in quanto il Comune di Vittoria non ha ancora “superato le anomalie e le  irregolarità che caratterizzano la vita dell’Ente in rapporto alla delicata materia della organizzazione della Società di Regolamentazione dei Rifiuti in Provincia di Ragusa”, così dichiara il consigliere comunale di Azione Democratica.

Ad esser disatteso è il D.Lgs. 39/2013 e, nello specifico, l’art. 7 comma 2 e l’art.13 comma 2 lettera b. Il presidente del Consiglio d’Amministrazione delle Società Consortile di Regolamentazione dei Rifiuti – ATO 7 Ragusa è Filippo Cavallo, Vice Sindaco del Comune di Vittoria, socio della predetta Società di Regolamentazione Rifiuti. Adesso ciò che fa notare Aiello che la nomina di Cavallo è tutt’ora in essere nonostante è illegittima, perché sono stati disattesi i requisiti richiesti dalla normativa vigente.

di test02 Lug 2014 09:07