Pesca al colpo: classifica immutata dopo la seconda prova del Campionato provinciale

2 pescaNessuna modifica nelle zone alte della classifica dopo la seconda prova del Campionato provinciale di pesca al colpo, come la precedente ospitata dall’invaso di S. Rosalia. Preceduta dalla riunione dei concorrenti nella pineta accanto all’invaso, cui ha fatto seguito il sorteggio di settori e delle postazioni la gara ha fatto registrare una migliore “risposta” del pesce rispetto alla prova d’apertura del Campionato, anche se ancora una volta solo i migliori hanno catturato prede che hanno consentito progressi in classifica. Come di consueto la tecnica più utilizzata è stata l’inglese, ma qualche buona preda è stata assicurata anche “Roubasienne” e “a canna fissa”. A conclusione di tre impegnative ore di gara, le modifiche hanno interessato la parte centrale della classifica e la classifica a squadre, con un “allungo” del’Iblea Fishing Maver: immutate, invece, la prime quattro posizioni. La situazione rimane comunque ancora molto fluida, con decisione rimandata alle ultime due prove dopo la pausa estiva, la prima delle quali prevista per il 14 settembre.
2 pescaClassifica individuale: 1) Aurelio Ravalli, Giovanni Rosso (LC), Giovanni Massimino, Davide Criscione (IF), 5) Giovanni Sammatrice, 6) Gianmarco Cavallo, 7) Pippo Mangiameli, 8) Vincenzo Pluchino (IF), 9) Mario Cappello, 10) Giovanni Altamore , 11) Vincenzo Ravalli (LC), 12) Alfredo Cafiso (IF), 13) Andrea Camarata (FGF), 14) Alvaro Cafiso (IF), 15) Claudio Cassarino, 16) Salvatore Baglieri (FF), 17) Giorgio Sudano (IF), 18) Gianni Baglieri (FF), 19) Gianmarco Occhipinti, 20) Francesco Sigona (IF). Classifica a squadre:1) Iblea Fishing Maver A, 2) Iblea Fishing Maver B, 3) Lenza Club Colmic, 4) Fish & Furious

di Gianni Papa02 Lug 2014 09:07