La Guardia di Finanza sequestra 4,2 chilogrammi di sigarette

La Guardia di Finanza di Vittoria ha sottoposto a sequestro 4,2 kg di sigarette di provenienza estera, importate illecitamente da due soggetti di nazionalità tunisina fermati, nel corso di un servizio di controllo del territorio, nei pressi del Mercato Ortofrutticolo.
Entrambi i soggetti, B.A. di anni 35 e M.S. di anni 53, sono stati denunciati alla locale Procura della Repubblica per aver commesso il reato di “Contrabbando di tabacchi lavorati esteri”, sanzionato dal Testo Unico sulle Leggi Doganali con una multa pari a euro 21.600,00, ovvero 5,16 euro per ogni grammo di tabacco introdotto illecitamente sul territorio dello Stato.

 

gdf

di test13 Feb 2014 11:02