Ragusa. Nell’acqua nessuna presenza di criptosporidium

acqua-350x273L’assessore all’ecologia ed ambiente Claudio Conti rende noto che a seguito di esami effettuati presso l’Università di Catania nei campioni di acqua prelevati dai pozzimI e I1 per verificare la presenza o meno del Protozoo Criptosporidium, non è stata
riscontrata alcuna presenza del suindicato batterio.
“Attualmente, comunque, per maggior sicurezza e garanzia della salute pubblica – assicura l’amministratore comunale – si continua a potabilizzare l’acqua prelevata dai pozzi I e I1 sempre tramite l’impianto di biossido di cloro”.

di Redazione06 Dic 2013 17:12