Ragusa-Catania. A giorni firma della convenzione provvisoria

ragusa-cataniaStretta finale per la firma della convenzione provvisoria per l’individuazione del concessionario che realizzerà il raddoppio autostradale. L’interlocuzione del comitato ristretto della Ragusa-Catania col dirigente generale della struttura di vigilanza sulle concessioni autostradali del Ministero delle infrastrutture e trasporti Mauro Coletta circa i tempi per la firma della convenzione del raddoppio autostradale ha registrato delle precise indicazioni. I commissari straordinari di Provincia e Camera di Commercio Giovanni Scarso e Sebastiano Gurrieri e i componenti del comitato Salvo Ingallinera e Roberto Sica hanno chiesto di conoscere al responsabile del procedimento di accelerare le procedure per evitare la perdita del finanziamento dei fondi europei. Una preoccupazione che l’ingegnere Coletta ha respinto perché l’iter è ormai alla fase conclusiva e si è pronti alla firma della convenzione provvisoria con il pool di aziende che sono stati individuati come il concessionario della nuova infrastruttura.
Il comitato ristretto della Ragusa-Catania riunito per esaminare l’esito del confronto con Coletta seguirà con particolare attenzione gli ultimi ‘steep’ per arrivare alla firma della convenzione provvisoria perché ritiene prioritaria avviare la realizzazione dell’opera pubblica e non ritiene più tollerabile alcun ritardo.

di Redazione03 Dic 2013 11:12