Teatro: al via gemellaggio San Carlo Napoli e Donnafugata Ragusa, verso nuove frontiere culturali

IMG_6057Eventi culturali da organizzare nelle scuole di ogni ordine e grado per diffondere l’amore per il teatro, seminari con la partecipazione di qualificati esperti nel settore della culturale teatrale, musicale e balletto, ma anche mostre, convegni e master e percorsi di formazione in ambito teatrale per il quale il teatro San Carlo metterà a disposizione il proprio know how. Si snoda lungo queste tre direttrici il protocollo di gemellaggio siglato questa mattina, a Roma, alla presenza del senatore Riccardo Villari, consigliere di amministrazione del teatro San Carlo e del senatore ragusano Giovanni Mauro, tra il teatro San Carlo di Napoli, nelle persone della sovrintendente Rosanna Purchia e il direttore Affari Istituzionali Emanuela Spedaliere, e il teatro Donnafugata di Ragusa, nelle persone delle direttrici artistiche Costanza e Vicky Di Quattro e il consulente artistico Carlo Ferreri.
“Questo protocollo – ha spiegato Rosanna Purchia – riveste una grande importanza. Il nostro obiettivo è riuscire a essere in rete con tutti i teatri, dai più piccoli ai più grandi, perché la cultura, come le idee, possa circolare. I progetti che andremo a sviluppare saranno orientati prevalentemente alla formazione dei più giovani che rappresentano il nostro futuro”.
Le hanno fatto eco Costanza e Vicky Di Quattro: “Questo protocollo nasce dall’idea di avvicinare due città, Napoli e Ragusa, con le loro realtà teatrali completamente diverse, il San Carlo il più antico d’Europa e il Donnafugata il più piccolo; nonché dall’esigenza di avvicinare al teatro le nuove generazioni. Grazie a questo gemellaggio le due realtà potranno aprirsi a nuove frontiere culturali che si snoderanno in percorsi formativi. Perché – concludono – ‘Se puoi sognarlo puoi farlo’”.
Una prima collaborazione tra i due teatri avverrà venerdì 6 dicembre, alle 18, con la mostra di illustrazioni di Guglielmo Manenti “TraVoltaire e Sciascia”. La mostra, dal 6 dicembre al 6 gennaio 2014, farà da apripista per lo spettacolo “Il Candido” di e con Leonardo Manera, in scena al Donnafugata di Ragusa il 7 e l’8 dicembre. Le immagini e le proiezioni saranno a cura del Teatro San Carlo di Napoli dall’opera “Il Candide” di Leonard Bernstein con i bozzetti di Larry Rivers.

di Redazione28 Nov 2013 19:11

Privacy Preference Center