Rugby: Padua sconfitto a Campi Salentina, ma prestazione accettabile

ovemanminardiSeconda sconfitta del Padua, in casa di un Campi Salentina forte come volevano le previsioni, ma il punteggio abbastanza netto (21-38, con due mete contro le sei dei locali) non premia come meritato la prestazione accettabile dei ragusani: “puniti” soprattutto dalle quattro realizzazioni dell’ala sudafricana Michael Stubbs, micidiale terminale offensivo. Il Padua ha fatto in pieno la sua parte, proponendo una agile e veloce linea di trequarti, che ha dato parecchio lavoro alla difesa salentina, ed un pacchetto di mischia sempre alla pari. Partenza equilibrata fino alla temporanea espulsione di Andrea Battaglia, sorprendente prologo al vantaggio degli iblei: in meta (non trasformata) col nuovo arrivato ex Amatori Catania, Andrea Ferrara. Lo Svicat ribatte in breve tempo, andando in meta, trasformata, e bissando subito dopo con la prima realizzazione (trasformata) di Michael Stubbs. Ma il Padua è vivo e lo dimostra, con la bellissima meta di Peppe Iacono, trasformata da lui stesso (14-12). Purtroppo è vivissimo anche Michael Stubbs, che infila la seconda meta, non trasformata, consentendo ai suoi di chiudere il tempo sul 19-12. Alessandro Dipasquale prova con qualche cambio nell’intervallo, ma ad inizio ripresa ancora Michael Stubbs porta a tre il suo bottino personale (meta trasformata) assicurando anche il bonus. Il 26-12 avrebbe potuto comportare il rischio tracollo, invece il Padua continua a tenere il campo con efficacia e, grazie a tre piazzati di capitan Iacono, si riporta sotto fino al 26-21. Ma è il punto massimo della rimonta, perché lo Svicat si riorganizza ed infila la quarta meta di Stubbs, non trasformata, più la meta conclusiva con trasformazione (38-21). Un pizzico di delusione per un possibile bonus sfumato nel finale, ma la prestazione rimane incoraggiante. Ottime notizie dalle giovanili, due volte vittoiose con i pari età dell’Amatori Catania: 19-7 per l’under16 di Giuseppe Maugeri e 77-12 per l’under 18 di Peppe Gurrieri. Domenica si ritorna in casa contro il Frascati.

di Gianni Papa14 Ott 2013 13:10