Basket f: Passalacqua di nuovo in casa, scontro diretto con La Spezia

primapassalUna settimana dopo la faticata quanto meritata vittoria sul Cus Cagliari, “prima” di A1 al PalaMinardi davanti un migliaio abbondante di spettatori entusiast e prima con pagamento del biglietto d’ingresso, ottenuta con un vantaggio di dimensioni “normali”  in rapporto ai due successi a valanga iniziali, la capolista Passalacqua Spedizioni affronta la seconda gara casalinga di fila con Virtus La Spezia (domenica ore 18, arbitri Noci, Giovannetti e Cappati). La formazione spezzina, prima in classifica a punteggio pieni come il quintetto biancoverde, rappresentano senza dubbio lo scoglio più difficile sulla strada, fino a questo momento trionfale, di inizio campionato: quindi si può logicamente prevedere una sfida avvincente e combattuta, nella quale coach Molino potrà schierare di nuovo, dopo una lunga assenza, la play Giulia Gatti. Sarà invece ancora assente la capitana Paola Mauriello, alle prese con un infortunio in fase di valutazione che potrebbe anche imporre un intervento ed una successivo, lungo periodo di recupero. La società si augura che la situazione si evolva per il meglio, ma, per cautelarsi, ha comunque avviato “un giro d’orizzonte” per eventuali sostitute. In città cotinua a crescere l’entusiasmo per una squadra che sta rinnovando la grande tradizione cestistica ragusana, esaltata dalla recentissima convocazione in Nazionale (raduno a Norcia, 11/13 novembre) dell’ ala Lia Rebecca Valerio e dal “pre-allarme” di Giulia Gatti e Virginia Galbiati, avvisate di tenersi a disposizione.

di Lina Giarratana31 Ott 2013 17:10