Scherma: l’Accademia Ragusana tra le migliori a Riccione

accadsch4Oltre 3000 in pedana per la 50. edizione del prestigioso  Gran Premio Giovanissimi Under 14 “Renzo Nostini” Trofeo “Kinder di Riccione, nel quale l’Accademia Scherma Ragusa, in pedana con 10 fiorettisti (nella foto da sn Denaro, Noto, Canzonieri e Colombo), ha ottenuto tra i migliori risultati in assoluto delle squadre siciliane. All’eccellente inizio di  Simone Sardegno, gli altri componenti della spedizione guidata dal tecnico maestro Roberto Molina hanno fatto seguire ottime  prestazioni (Ercia Piramide, Federico Canzonieri, Vittorio Noto e Simone Lacarrubba su tutti), confermando l’alto livello della scuola fiorettistica ragusana col superamento dei gironi di qualificazione e la buona tenuta nelle dirette, che è valsa la conquista di posizioni di rilievo nella classifica finale. Questo il dettaglio. Maschietti (204 in gara): 15. Simone Sardegno, 40. Turi Presti, 115. Matteo Passafiume. Giovanissimi (171) : 52. Federico Canzonieri, 75. Vittorio Noto, 109. Gioele Denaro, 155. Pietro Colombo. Ragazze (127): 94. Elisa Dimartino. Ragazzi (152): 65. Simone Lacarrubba. Allieve (114): 45Erica Piramide Grande la soddisfazione del maestro Molina e dello staff tecnico. <Un grande arricchimento del bagaglio tecnico, frutto del confronto con le migliori Accademie italiane, in una competizione di alto profilo. Vivere il Gran Premio, col suo mix di lealtà sportiva e forte tensione agonistica si rivelerà senza dubbio un’esperienza destinata ad importanti ritorni positivi sulla crescita>. Col trofeo di Riccione si è conclusa chiuso la stagione under 14 della Accademia Ragusana, caratterizzata da ottime prestazioni e confortanti, continui progressi di tutti i fiorettisti.

di Lina Giarratana10 Mag 2013 10:05