L’Accademia Scherma Rg a La Spezia con Albero Lena

alblenaAncora una volta una partecipazione di prestigio per l’Accademia Scherma Ragusa, in gara nella 2. Prova Nazionale alle sei armi categoria assoluti, disputata a La Spezia, che ha visto sfidarsi in pedana i migliori esponenti in assoluto della scherma italiana, ammessi alla rassegna spezzina dopo aver superato le difficili prove di qualificazione. Per l’Accademia ha tirato Alberto Lena, ritornato ad alti livelli dopo una lunga assenza dall’attività agonistica, ormai già a buon punto della complessa operazione di recupero di posizioni in ambito nazionale. Senza dubbio buona la sua prestazione, sebbene condizionata da un leggero infortunio alla spalla che lo ha costretto a cedere (appena per due stoccate) nell’incontro col secondo della classifica italiana assoluta. <Peccato per l’infortunio – ha afferma il tecnico maestro Roberto Molina – e per le sue conseguenze sulla prova di Alberto, ma sono lo stesso molto soddisfatto: si impegna con grande volontà ed assiduità, esprimendo una scherma  di ottima fattura. Andare a La Spezia ha consentito di fare esperienza e arricchire il bagaglio tecnico: ottimo viatico al lavoro da fare  per ottenere risultati ancora migliori, di sicuro alla sua portata>. Il prossimo impegno per l’Accademia ragusana vedrà in pedana a Riccione gli under 14, dall’1 al 5 maggio, nel 50. Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini.

di Lina Giarratana17 Apr 2013 15:04