Il maggio ragusano è arrivato…

citur (1)Il Consorzio ibleo per il turismo, che opera  nel cuore della Provincia di Ragusa, ha organizzato per questa primavera, una serie di appuntamenti che hanno l’obiettivo di incentivare il cosiddetto  turismo alternativo sfruttando al meglio tutte le potenzialità di questa “terra d’arte tra cielo e mare”. La proposta del Citur rappresenta dunque  un’esperienza coinvolgente con quattro diverse proposte dedicate alla cultura, alla natura e allo sport. La scoperta dei musei, l’Urban trekking nei centri storici, passeggiate a cavallo nella campagna iblea, bike tour negli insediamenti preistorici, saranno infatti il filo conduttore  di questa iniziativa. “Il maggio ragusano” diventa così un prodotto variegato che riesce a  coniugare originalità e costi accessibili per tutti i tipi di clientela grazie ad itinerari classici  e percorsi alternativi. Le soluzioni proposte offrono il soggiorno a prezzi scontati in tutte le strutture del consorzio con la pensione completa  e la degustazione dei prodotti tipici di questa terra. E anche possibile partecipare esclusivamente ai  tour a piedi, in bici e a cavallo senza soggiorno. Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi direttamente al Citur (consorzioibleoturismo@gmail.com) o alle strutture ricettive che aderiranno all’iniziativa.

di Redazione10 Apr 2013 17:04