Rinvenimento di un relitto nel mare di Scoglitti

giuseppe nicosia sindacoIl sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia, in relazione ai relitti lignei rinvenuti nella spiaggia di Camarana, ha inviato una nota al dirigente della Soprintendenza del Mare di Palermo, Nicolò Bruno. “Il mare di Scoglitti, nel corso dell’ultimo fine settimana – scirve Nicosia – ha restituito quelli che, a prima vista, potrebbero sembrare i resti di un’imbarcazione antica, secondo alcuni risalente all’800. Secondo un’altra corrente di pensiero, invece, tali legni potrebbero essere appartenuti a un vecchio locale, esistito su quella spiaggia, proprio nei pressi della foce del fiume Ippari, a cavallo fra gli anni ’70 e ’80. Sappiamo che, dopo il sopralluogo da parte delle autorità competenti,  il “caso” è adesso nelle mani della Sovrintendenza del Mare, unico organo preposto a dare una risposta. La questione naturalmente ci interessa direttamente, perché se il relitto fosse quello di una nave antica, il rinvenimento assumerebbe una connotazione storica di grande importanza per questo territorio e per l’intera comunità. Auspicando che Codesta Soprintendenza dia al più presto una risposta chiarificatrice sulla questione, chiedo cortesemente di essere  informato sugli sviluppi relativi allo studio del relitto,  in  quanto  ricade in territorio vittoriese”.

di Redazione20 Mar 2013 17:03