I numerosi concerti de “I Quartieri”

musicistiSono Quartieri in cui è bello perdersi. Un gruppo travestito da cantautore, o un cantautore travestito da gruppo? Come loro stessi dicono, “non si capisce”, ma di sicuro piacciono tanto. A “Prima Classe Non è Acqua”, giovedì 14 marzo alle ore 22 è la volta de “I Quartieri”. La rassegna di musica cantautorale del Prima Classe di Ragusa ospita una band molto interessante. Scrivono canzoni come le scriverebbe un astronauta disperso nello spazio, con la chitarra acustica portata via dalla forza di gravità. L’elettronica vintage, i drone, gli organi e gli effetti fanno da sfondo a brani scarni ma contemporaneamente molto ricchi. Non è facile inserire “I Quartieri” in un genere preciso. Si muovono tra il pop d’autore e la psichedelia, tra l’elettronica e l’indie, ispirati e influenzati da artisti come Gorillaz, Beck, Beatles, Battisti, Morricone, Radiohead, Massive Attack. La band nasce nel 2010 a Roma, in seguito alla pubblicazione del primo ep “Nebulose”, che riscontra un apprezzamento crescente da parte di pubblico e critica. I numerosi concerti de “I Quartieri” sono seguiti da un numero sempre maggiore di spettatori, espandendo il loro successo in tutta la penisola. La band ha da poco prodotto il primo disco ufficiale, intitolato “Zeno”, composto da nove canzoni, il cui suono prosegue il discorso cominciato con l’ep, cercando però sonorità ancora più personali e caratteristiche. Nonostante il titolo del disco evochi inevitabilmente il riferimento letterario, i temi affrontati dai testi, in italiano, ruotano intorno a paure e inquietudini condivise, ma vogliono sempre offrire il riscatto e la rivincita. “I Quartieri” sono Fabio Grande, Paolo Testa, Marco Santoro e Marco Pellegrino, e saliranno sul palco di “Prima Classe Non è Acqua” accolti da Vincent Migliorisi, direttore artistico della rassegna musicale. Un nuovo nome che si aggiunge alla leva cantautorale degli anni zero, un elenco che si è arricchito nei mesi accogliendo a Ragusa alcuni tra i più rappresentativi artisti del panorama musicale attuale.

di Direttore11 Mar 2013 23:03