Tamburello indoor: da sabato finali scudetto a Scicli

TamburellorgIl Geodetico di Scicli, tirato a lucido per l’occasione da un Comune meritevole di elogio per aver compreso subito e bene il valore della manifestazione, sarà sede di gara per le finali per il titolo italiano 2013 di Palla Tamburello Indoor, al ritorno in provincia dopo la prima edizione nel 1987. A contendersi lo  scudetto il meglio della pallatamburello italiana (ma anche europea): Fulgor Bagnacavallo (Ra), Sant’Anna di Alfaedo (Vr), Noarna Trento e Tamburello Ragusa (11 scudetti indoor, un record, un mare di scudetti e titoli europei). Il via alle 10,30 tra Tamburello Ragusa (nella foto), secondo, e Sant’Anna, quarto: poi sfida tra Fulgur, capolista, e Noarna, terzo. Di pomeriggio Fulgur con Sant’Anna, in serata i padroni di casa guidati da capitan Occhipinti affronteranno Noarna, squadra giovane ma molto ostica e spesso capace di far soffrire. Domenica Sant’Anna-Noarna e Tamburello Ragusa – Fulgur Bagnacavallo, che con molta probabilità decideranno il titolo. Fiducia nella possibilità di rimontare il distacco e vincere lo scudetto è espressa sia dal tecnico Claudio Farruggio, sia dal capitano Salvatore Occhipinti, fresco di elezione a consigliere nazionale, i quali, oltre che sulla  caratura e l’esperienza della squadra, contano anche sulla gran voglia di vincere davanti al pubblico di casa, già più volte supporto caldo e continuo per i ragazzi ragusani.

di Gianni Papa14 Feb 2013 15:02