Basket m. Nova Virtus vittoria a fatica

novavirtusPrima volta molto faticata nell’anno, sia per Porto Empedocle  sempre primo due punti avanti (qualche patema sul parquet del Cus Catania, 80-85), sia per la Nova Virtus, alla peggiore prova casalinga della stagione. E’ stata  davvero decisiva la splendida serie di quattro bombe di Andrea Sorrentino a metà del quarto tempo, l’arma che ha permesso di aver ragione dell’ottimo Basket Melilli di Gino Coppa. Virtussini senza gli infortunati Enrico e Matteo Di Stefano, ma oltre alla panchina cortissima c’è stato anche l’infortunio al capitano Ale Sorrentino, uscito presto e la forma non al top di Simone Licitra. Sotto di cinque punti al riposo lungo (36-41), la Nova Virtus recuperava nel terzo tempo, a dispetto della panchina ridotta al minimo: poi i 12 punti di fila di Ale Sorrentino chiudevano i conti, nonostante l’ultima, orgogliosa reazione ospite. Il tabellino: Andr. Sorrentino 23, Mormino, Iabichella 14, Licitra 20, Pellegrino, Girgenti 2, Ale Sorrentino 2, Mammana 12, Vacirca ne, Ferlito, Pace 2, Cascone 2. Allenatore Di Gregorio. 

di Gianni Papa25 Feb 2013 15:02