Assenza e Alfano a Ragusa

ASSENZABagno di folla  per Giorgio Assenza che ieri sera ha potuto toccare con mano la fiducia e il sostegno di cui gode in provincia di Ragusa durante l’incontro a Villa Dipasquale con il segretario nazionale del Pdl, Angelino Alfano. Almeno mille persone hanno partecipato alla convention alla quale sono intervenuti anche i parlamentari nazionali Basilio Catanoso e Alfredo Mantovano. Assenza ha ribadito il proprio impegno a favore della moralizzazione della vita politica:<< Occorre- ha detto- fare pulizia e rinnovare i partiti. La politica si deve riappropriare del suo scopo più nobile e non deve più significare lottizzazione e clientelismo, ma deve dare spazio al merito>>. In precedenza erano intervenuti Maria Rita Schembari e il sindaco Giuseppe Alfano il quale si è soffermato soprattutto sulla prossima apertura dell’aeroporto.

Per Catanoso che è stato fra i primi ad avere proposto la sua candidatura <<Assenza è espressione forte  di una comunità che crede nella politica come servizio,avendo alle spalle una storia di fedeltà agli ideali>>.

Alfredo Mantovano ha sottolineato l’importanza di questa tornata elettorale  che può costituire un segnale significativo anche per gli scenari nazionali con l’auspicabile affermazione di Nello Musumeci, figura di politico onesto e capace.

Ha concluso la serata Angelino Alfano secondo il quale <<il Pdl sta molto meglio di quanto si creda e questa sala lo dimostra. Nonostante negli ultimi tempi da queste parti in alcuni abbia prevalso il cinismo politico, il centrodestra è dotato di risorse umane  e capacità di interpretare le istanze del popolo ragusano>>.

di Redazione20 Ott 2012 17:10