Reteiblea

Tag "Stefano srl"

Refezione scolastica. In ginocchio per chiedere un pasto decente

Refezione scolastica. In ginocchio per chiedere un pasto decente

Sulla refezione scolastica a Ragusa si è detto tutto e il contrario di tutto. Le ombre sulla ditta non sono di certo poco e l’apprensione dei genitori continua, giustamente, a crescere. Gli allarmismi di solito non sono giustificati ed ciò è ancor più vero in questa vicenda, altrettanto vero è

Read Full Article
Migliore (Lab. 2.0): “La misura è colma. Il sindaco Piccitto si svegli e capisca che in gioco c’è la salute dei bambini”

Migliore (Lab. 2.0): “La misura è colma. Il sindaco Piccitto si svegli e capisca che in gioco c’è la salute dei bambini”

“Ancora una volta la refezione scolastica è motivo di preoccupazione, di grave preoccupazione, e di vergogna per una città, Ragusa, che si vorrebbe civile. Ancora una volta, e non si capisce il perché, questa Amministrazione mette seriamente a rischio la salute dei nostri bambini”. Lo dichiara Sonia Migliore, consigliere comunale

Read Full Article
Sonia Migliore: “L’anno scolastico sta finendo ed il Comune non è ancora riuscito a bandire la gara d’appalto per il servizio di refezione scolastica”

Sonia Migliore: “L’anno scolastico sta finendo ed il Comune non è ancora riuscito a bandire la gara d’appalto per il servizio di refezione scolastica”

“Manca poco più di un mese alla chiusura delle scuole e dobbiamo constatare che l’Amministrazione grillina non è riuscita, ancora una volta, a espletare, in 8 mesi, il bando per il servizio di refezione scolastica. Inoltre, l’ultima proroga è scaduta lo scorso 31 marzo, da quel momento non si sa

Read Full Article
L’Asp riapre la “Stefano s.r.l.”, chiusa ieri dai Nas

L’Asp riapre la “Stefano s.r.l.”, chiusa ieri dai Nas

I militari del Nucleo antisofisticazione dei Carabinieri di Ragusa, ha messo i sigilli alla ditta “Stefano s.r.l.”, la ditta che riforniva le mense scolastiche di Ragusa, Scicli, Ispica e Chiaramonte. In seguito ad alcune denunce i carabinieri dell’arma, coadiuvati dagli ispettori dell’A.S.P. di Ragusa, hanno accertato la presenza di precarie

Read Full Article