Reteiblea

Comunicato del Consorzio di tutela del formaggio “Ragusano Dop” (a Milano dal 22 settembre)

Comunicato del Consorzio di tutela del formaggio “Ragusano Dop” (a Milano dal 22 settembre)
settembre 25
17:06 2015

Per il “ragusano dop” notizie sicuramente positive ed incoraggianti dall’Expo’ di Milano. I visitatori, i giornalisti incontrati e gli esperti coi quali ci si è confrontati, hanno mostrato grande interesse per il tipico formaggio degli Iblei. Un vero successo per le iniziative promosse dal Consorzio di Tutela per la presentazione e promozione del prodotto, con particolare riferimento all’appuntamento organizzato specificatamente dall’Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi) ed alle ricche degustazioni per la pratica dimostrazione del suo valore qualitativo e delle sue apprezzatissimo qualità organolettiche che lo rendono unico per i consumatori e soprattutto per quelli più esigenti e più attenti.
Nel Claster Biomediterraneo è stata presentata la storia del Ragusano dop ed il suo diretto ed inscindibile legame col territorio Ibleo sono state illustrate le modalità di lavorazione del latte e di produzione e stagionatura e le particolari caratteristiche del “semi stagionato” e dello “stagionato” che ne determinano un gusto gradevole ampiamente apprezzato.
“Anche in questa occasione abbiamo toccato con mano quanto interesse c’è per il nostro ragusano dop. Una conferma che non può e non deve essere sottovalutata dai produttori e dal nostro Consorzio di
Tutela che, ottenuto il riconoscimento Ministeriale, intende valorizzare il proprio ruolo per puntare, oltre che alla sua promozione, al suo rilancio per incoraggiare l’incremento della produzione per entrare a pieno titolo nei grandi circuiti della grande distribuzione e del mercato globalizzato. Lavorare per una efficace promozione del prodotto e per la internazionalizzazione delle imprese è necessario, ma, prima d’ogni cosa occorre pensare a sviluppare ancora di più la produzione per rispondere alle accresciute, e non più improvvisate od occasionali, esigenze commerciali”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles