La Passalacqua batte Moncalieri e conquista il pass per la Coppa Italia

>

Nella stagione forse più “complicata” tra le dieci in A1, con il meritato e non troppo faticato successo su Moncalieri ila Passalacqua centra “intanto” il primo obiettivo, il pass per la Coppa Italia: non scontato dopo almeno due vittorie già in tasca gettate al vento (l’ultima domenica scorsa a Sesto S. Giovanni). Gara a sprazzi,  con pochi punti e tanto equilibrio nei primi due tempi, che ha trovato lo snodo decisivo al rientro dal riposo lungo, grazie alla splendida serie infilata da Hampton. Spinte dalla scatenata americana, le aquile hanno preso il volo salendo fino a più 18, mantenendo il vantaggio quasi immutato fino a chiudere il tempo sul più 15.  Nel quarto quarto, dopo i primi minuti di sostanziale stabilità, un improvviso break ha riportato sotto le piemontesi (arrivate fino a meno 7), facendo passare sul PalaMinardi (con pochi spettatori) qualche folata di gelo, alimentata da spiacevoli ricordi, recenti e no. Ma la lezione di Sesto San Giovanni deve essere stata salutare: la rimonta ospite non è andata oltre. Con determinazione e lucidità, le biancoverdi si sono ripresa in mano la gara, e sfruttando al meglio le opportunità dei tiri liberi e un paio di preziose palle recuperate, hanno potuto finalmente concedersi un finale in assoluta tranquillità con largo anticipo sulla sirena. Quattro in doppia cifra, con due giocatrici oltre venti nel tabellino delle ragazze di casa, che essendosi piazzate all’ultimo posto utile per accedere alla Coppa Italia dovranno vedersela nei quarti di finale contro Schio. Cioè con le superfavorite: sai che novità…

Passalacqua Ragusa – Akronos Tech Moncalieri 70 – 59 —- PARZIALI: 17/13 – 12/11 -28/18 – 13/17

RAGUSA: Romeo 3, Dotto 2, Hampton 22, Vitola 11, Attura 11, Anigwe 21, Consolini, Ostarello, Mallo ne, Di Fine ne, Olodo ne, Salice ne. Allenatore Lardo, vice all. Caboni.

MONCALIERI: Trehub 1, Reggiani 6, Sklepowicz 2, Katshishi 4, Westbleb 22, Mitchel 22, Giacomelli 2, Landi, Salvini, Nicora, Jakpa ne. Allenatore Spano

ARBITRI: Radaelli, Tarascio e Attard

di Lina Giarratana21 Dic 2022 23:12