A gentile richiesta

>

Il problema dell’alcol e dei rifiuti non è solo un fenomeno di Santa Croce ecco la nota del M5S di ragusa

Esiste un problema molto serio che, durante il periodo invernale, riguarda da vicino la spiaggia della zona di Passo Marinaro. Basta fare un sopralluogo e verificare che, oltre alla spazzatura abbandonata dai soliti incivili, ci sono centinaia di bottiglie di birra abbandonate lungo la riva come se nulla fosse. Ora, non crediamo sia difficile individuare gli autori di questa vera e propria mancanza di attenzione nei confronti del territorio. E, però, qui, si pone un’altra seria questione. Che è quella di educare alla comunità. Come fare? Come attivarsi per cercare di avere risposte di un certo tipo senza che si criminalizzi una determinata fascia di persone?”.

Sono i consiglieri del Movimento Cinque Stelle di Ragusa, Sergio Firrincieli e Zaara Federico, ad evidenziarlo, sottolineando che, naturalmente, la problematica è stata sollevata da numerosi residenti dell’area che si dicono stanchi di questo andazzo. “Naturalmente – proseguono Firrincieli e Federico – rivolgersi all’Amministrazione comunale, in questo caso, ha un senso relativo. Perché se si arriverà alla pulizia del litorale, come è auspicabile possa succedere, nel giro di poche settimane saremo punto e daccapo. Quindi, è necessaria un’attività di sensibilizzazione che coinvolga tutte le fasce della popolazione presente in questo lembo di costa che, durante il periodo invernale, risulta essere abbandonato a se stesso come, d’altronde, è dimostrato dal fatto che i rifiuti si accumulano senza che nessuno intervenga. Oltre alla raccolta costante e periodica, potrebbero essere utili cartelli multilingue così da invitare tutti al rispetto delle regole. Tutto ciò ovviamente per quanto riguarda questo ultimo lembo di amministrazione Cassì, ammesso e non concesso che il sindaco resti in sella sino a giugno”.

di Redazione07 Dic 2022 11:12