Due podi per l’Accademia Scherma Ragusa nella prima prova stagionale

>

La due giorni valida per la 1. Prova Regionale Gran Premio Giovanissimi Under 14 ha visto in pedana  al Palazzetto dello Sport di Santa Venerina i giovanissimi schermidori siciliani nelle sei armi. L’Accademia Scherma Ragusa ha onorato il tradizionale appuntamento con  nove fiorettisti: Gabriele Giuffrida, Mattia Mineo, Diego Rodriguez e Salvatore Cascone (Giovanissimi), Alberto Antoci, Nicola Campo, Andrea Mineo, Antonio La Magra e Giulio Lacarrubba (Ragazzi/Allievi). Entusiasmo, impegno e buona tecnica hanno caratterizzato le prestazione di tutti i ragusani nella prima gara stagionale, anche se alcuni, per vari motivi, non hanno reso secondo le proprie potenzialità. Tra i Giovanissimi Diego Rodriguez e Mattia Mineo hanno entrambi centrato il podio, piazzandosi secondo e terzo e rivelandosi particolarmente concentrati e determinati: di rilievo anche la prova di Gabriele Giuffrida, brillante settimo. Sicuramente apprezzabile anche il rendimento del gruppo schierato nella categoria Ragazzi/Allievi, a dispetto del mancato raggiungimento della “zona coppe”. Nel complesso sensazioni ampiamente positive per il tecnico, il maestro federale Roberto Molina, che ha visto in tutti i suoi allievi “ una notevole crescita sia tecnica che agonistica. Partecipare alle gare regionali serve molto nell’ottica del miglioramento: mi auguro che i ragazzi continuino con la stessa passione la strada intrapresa, superando le difficoltà e i piccoli sacrifici di un percorso che consente di puntare nello stesso tempo ai traguardi sportivi e alla crescita personale. Dispiace per chi non è andato in zona coppe, ma anche i risultati meno positivi sono importanti perché aiutano a migliorarsi. Io e lo staff (prof. Lorenzo Occhipinti e tecnico delle armi Alessandro Tumino) saremo come sempre al loro fianco in questo percorso. Grazie a tutti; atleti, dirigenza, genitori, sponsor e staff”.

di Lina Giarratana12 Nov 2022 17:11