Percettori di reddito di cittadinanza impegnati in lavori di pubblica utilità

>

Numerosi percettori di reddito di cittadinanza sono stati avviati in lavori di pubblica
utilità. Lo rende noto l’assessore al Verde Pubblico, Sviluppo di Comunità e
Protezione Civile, Giovanni Iacono.
Nello specifico, 36 persone sono utilizzate nella manutenzione del verde pubblico,
suddivise in 12 ai giardini iblei, 6 a Marina di Ragusa, 18 nelle aree di via Monte
Cervino, via Ramelli, via Licitra, mentre altre 6 prestano la loro opera nella
Protezione Civile.
Quarantatré persone stanno provvedendo alla pulizia delle caditoie e dei cigli stradali
in viale delle Americhe fino all’uscita da Ragusa in contrada Monachella.
“Siamo molto soddisfatti – dichiara l’assessore Giovanni Iacono – del servizio che
stanno svolgendo e dell’approccio dimostrato che è in linea con la nostra idea della
figura del ‘giardiniere di quartiere’. Ringraziamo particolarmente la Fondazione San
Giovanni che cura la gestione delle attività. Prossimamente è prevista l’utilizzazione
di altre persone per un numero complessivo di 106 percettori di reddito di
cittadinanza”.

di Redazione25 Ott 2022 22:10