Un straordinario evento culturale in programma a Ragusa

>

E’ già quasi del tutto allestita la mostra di opere varie realizzate tra gli anni 50 e 80 del secolo scorso da artisti, forse considerati minori ma di altissimo livello culturale, che si terrà a Ragusa presso la sala borse della Camera di Commercio in via Natalelli.
dal 1/10 al 31/10 .
La realizzazione di una mostra di pittura e scultura di quel periodo, che è curata dal noto pittore ragusano Armando Sparacino, rappresenta un’occasione  culturale unica e nuova nel suo genere.
Infatti, molti di questi artisti, considerati ingiustamente “minori” hanno operato a fianco, e contemporaneamente, a quelli ritenuti ‘’maggiori’’, e, sebbene altrettanto talentuosi, per vari motivi, non hanno raggiunto la notorietà meritata.
Per loro si è ripetuto il fenomeno che coinvolse alla fine dell’800 gli impressionisti francesi, in vita emarginati e non considerati , allontanati dal mondo artistico, e solo successivamente è stata loro riconosciuto la giusta onorificenza ed il reale valore nel
panorama dell’arte di quel periodo Grazie dunque alla capacità artistica e alle sue conoscenze, Armando Sparacino, che
ha soggiornato per lunghi periodi a Milano, ha avuto modo di operare a stretto contatto con molti degli artisti del tempo provenienti da tutte le regioni d’Italia e dall’Europa.
Negli anni ha messo insieme una cospicua collezione di dipinti e sculture di autori conosciuti personalmente o indirettamente e corredata dalle informazioni biografiche e artistiche. Nella mostra che sarà inaugurata il primo ottobre potranno essere ammirate oltre
100 opere di maestri come Filippo Maggiore, Ernesto Tavernari, Gustavo Boldrini, Gianrodolfo D’Accardi, Bruno de Cerce, Daniele Fontana, Lia Crippa,  Raffaele Latuada, Ferdinando Chevrier, Felice Fiorini, Franco Sabatelli e tanti altri. La realizzazione di un tale evento culturale, che si svolge con la collaborazione dell’Accademia internazionale Amici della Sapienza di Messina e della ProLoco di
Ragusa, si propone di far conoscere al pubblico l’importanza storico-culturale di pittori e scultori che hanno avuto un proprio ruolo nell’evoluzione artistica del ‘900
Nella foto un’opera di Carlo Brenna che sarà esposta a ragusa.

di Direttore08 Set 2022 23:09