Calabrese nel listino della Chinnici.

>

I giochi ormai sono fatti e ci apprestiamo all’inizio ufficiale della campagna elettorale. C’è una novità che riguarda il PD in provincia di Ragusa. Si tratta dell’inserimento nel listino della candidata a presidente Chinnici di Peppe Calabrese. Certamente un riconoscimento per il lavoro, da sempre, fatto dall’attuale segretario cittadino del partito. Nei giorni scorsi c’era stata qualche frizione con il referente regionale Antony Barbagallo ma ora il gioco di squadra, portato avanti anche da Nello Dipasquale, ha dato i suoi frutti. Qualcuno potrà dire : vabbè e che vuol dire? Per essere eletti bisogna che la Chinnici vinca le elezioni. E’ vero ma dobbiamo anche valutare cosa vuol dire questa scelta per la nostra provincia. In caso di vittoria dell’esponente del Pd infatti, con la conseguenza di un buon numero di voti, i ragusani potrebbero avere un deputato in più visto che chi è inserito nel listino va oltre al numero fissato per ogni territorio. Ognuno può fare le sue valutazioni sui sondaggi e sulle preferenze è certo però che non ci sono elezioni facili e sicure. A nostro avviso, considerando la scelta del candidato del centro destra completamente avulso dalle reali esigenze regionali, considerando Cateno Deluca come un’altra anima del centrodestra che può accaparrarsi consensi dell’area ufficiale, tutti e 3 i candidati più accreditati se la battono alla pari e Calabrese avrebbe per intero le sue chances.

di Direttore25 Ago 2022 10:08