Ministro Lamorgese: solo belle parole

>

Dopo lo sbarco spontaneo di ieri di 104 immigrati Siriani, Iraniani e dell’Afghanistan, arrivati al porto di Pozzallo con una barca a vela, nella nottata del 23 giugno , sbarcheranno altri 181 migranti prelevati da un barcone al largo da due unità navali della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza.
Domani mattina ne sbarcheranno altri 100 che saranno trasportati da una nave mercantile maltese.
Il sindaco Ammatuna ha dichiarato: La macchina organizzativa, coordinata dalla Prefettura di Ragusa, è pronta e come sempre Pozzallo svolgerà con grande efficienza e umanità il suo compito di città di frontiera.
Nel suo incontro dell’altro ieri con il Ministro dell’Interno Lamorgese, il Sindaco aveva manifestato la sua preoccupazione per l’intensificarsi degli sbarchi che avrebbero messo a dura prova la città.
Il Ministro ha espresso al Sindaco tutto il suo sostegno alla città di Pozzallo e si è resa disponibile ad intraprendere tutte le iniziative necessarie per affrontare con più tranquillità la stagione estiva.

di Direttore23 Giu 2022 23:06