Maltempo: il resoconto dei VV.F. e le foto

>

Il maltempo si è abbattuto con forza sulla nostra provincia fin dalle prime luci dell’alba di oggi. Infatti dalle 06.00 del mattino tutti i telefoni della sala operativa VV.F. hanno iniziato a squillare, a causa proprio del maltempo che imperversava buona parte della provincia. Quasi tutto il territorio ibleo è stato interessato da pioggia e grandine. In particolare le aree di  Frigintini, comune di Modica e la S.P. 7 Comiso Chiaramonte, sono stati colpiti da trombe d’aria che hanno causato molti danni a strutture e insediamenti. Si registra anche una vittima un uomo di 56 anni che è stato travolto dal vortice del vento mentre tentava di riparare degli infissi della propria casa. Le squadre VV.F. di Modica, Ragusa, Vittoria e  Santa Croce hanno fatto diversi interventi nel comprensorio di Frigintini, per soccorrere persone e liberare le strade e le case da pali  divelti, tettorie scoperchiate e alberi  caduti. Anche su Comiso, sono intervenute squadre VV.F. dove la tromba d’aria ha danneggiato un distributore, un capannone e molte edifici lungo la S.P.7 Ad ora sono state espletati 30 interventi e richiamate in servizio 35 unità VV.F. Già nel primo pomeriggio il Sindaco di Modica  ha accompagnato il Presidente della Regione, Nello Musumeci, a perlustrare le zone più colpite. In particolare  le contrade Serrameta, Bosco, S.Elena e su Frigintini. Musumeci ha dichiarato: , “gli effetti del cambiamento climatico sono sempre più evidenti e vanno affrontati su un duplice piano: con interventi di contrasto al dissesto idrogeologico – azioni che attuiamo con l’impegno di tutte le risorse finanziarie disponibili sin dal 2018 – e con provvedimenti del governo nazionale che, da straordinari, devono diventare ordinari, al pari della non più eccezionale cadenza di questi eventi” il Comune di Modica ha attivato un numero di cellulare dove poter inviare documentazione fotografica, dati anagrafici e indirizzo. I diretti interessati saranno quindi ricontattati per formalizzare poi la propria istanza. Il numero da contattare è il 3313040133

di Direttore17 Nov 2021 17:11