Vince la Passalacqua nell’Opening Day di A1

>

Opening Day a Moncalieri con vittoria netta e convincente, come vuole la tradizione, non rispettata soltanto nell’Opening Day al PalaMinardi.  Meno fatica del previsto per aver ragione di una Geas Sesto S. Giovanni molto ben accreditata alla vigilia e confermatasi all’altezza fino al riposo lungo,  poi abbastanza abbordabile, anche per effetto degli infortuni che hanno relegato in panchina per metà gara Arturi e Gwathmai. La Passalacqua è scesa sul parquet del PalaEnaudi in versione ben diversa dalla squadra asfaltata a Schio nella semifinale di Supercoppa, grazie al recupero di Santucci, l’esordio di Samantha Ostarello e alla settimana in più nelle gambe. Gli effetti si sono visti fin dalle prime battute: biancoverdi sempre avanti, attente, agili, spesso capaci di belle giocate e con la solita grinta. Alla fine + 32 sulle lombarde, doppia cifra per Taylor (sempre meglio inserita), Ruzickova, ottima conferma e la solita Nicole Romeo, e prova più che accettabile per il resto del gruppo, compresa l’ultima arrivata Ostarello.  Per coach Gianni Recupido “una gran partita soprattutto a livello difensivo;  in attacco provato a muovere la palla cosa che non è nella nostra natura, ma avendo in futuro 10 giocatrici dovremo saper coinvolgere tutte e trovare la giocatrice messa meglio. Dobbiamo continuare a lavorare così, senza dimenticare i momenti in cui abbiamo preso canestri per mancanza di concentrazione, soprattutto nella prima parte di gara. Dobbiamo essere più attenti e intensi. Mi dispiace che abbiano perso due giocatrici, ma direi che la gara fosse già abbastanza indirizzata. Comunque, ovviamente tra Ragusa e Sesto non ci sono i 30 punti di differenza di oggi.  Complimenti alle ragazze per i primi due punti e adesso testa a Broni: ci attende una sfida che impone molta attenzione sotto il profilo della concentrazione e dell’atteggiamento, per la quale avremo anche Kuier che in settimana si unirà al gruppo”.  Per la prima al PalaMinardi dovremo pazientare fino a 17 ottobre, quando affronteremo il Costa Masnaga.

Passalacqua Ragusa – Allianz Geas Sesto S. Giovanni 75 – 43

RAGUSA: Romeo 12, Consolini 7, Kacerik 4, Ruzickova 12, Taylor 22, Tagliamento 6, Chessari, Bucchieri, Santucci 7, Ostarello 5. Allenatore Recupido

GEAS: Dotto, Raca, Crudo 18, Graves 9, Gwathmei 4, Ramon, Arturi 3, Merisio, Valli, Trucco 9, Ercoli ne. Allenatore Zanotti

PARZIALI: 14/10 – 30/23 – 54/33 – 75/43 – ARBITRI: Tirozzi di Bologna,  Giovannetti di Rivoli e Nocera di Cosenza

di Gianni Papa03 Ott 2021 17:10