Aiello: sono mancati pochi voti. Domani si riparte

>

Si è fermato a pochi voti dal traguardo il sogno di Ciccio Aiello di essere eletto sindaco al primo turno con il 40% dei voti dei vittoriesi. Alla fine dello spoglio, come al solito abbastanza complesso, alla soglia della percentuale richiesta dalla legge, mancano davvero pochi voti forse 80 ma l’on. Aiello ha potuto comunque sentire l’appoggio dei suoi concittadini che hanno scelto lui come loro rappresentante. E questo patrimonio non può e non deve essere sprecato e quindi, ascoltando i suggerimenti di Dipasquale e Battaglia, cosi dicono i soliti ben informati, Aiello parlando ai suoi sostenitori ha detto: domani si riparte con la campagna elettorale per Vittoria.
Al ballottaggio andrà insieme a con  Salvo Sallemi  rappresentante di Fratelli d’Italia e del centro destra che ha raggiunto quasi il 30 per cento.

di Direttore11 Ott 2021 23:10