Incidente Vittoria-Acate: la vittima non era sola in auto

>

Un particolare agghiacciante è emerso nelle ultime ora circa l’incidente, consumatosi tre giorni fa sulla Vittoria-Acate, che è costato la vita a un 28enne di nazionalità tunisina. A bordo dell’auto c’era un passeggero, un amico che in seguito all’impatto è fuggito perché irregolare sul territorio italiano. Le indagini delle forze dell’ordine hanno consentito di rintracciare l’uomo, anch’egli di nazionalità tunisina, immediatamente espulso dal paese. La vittima, che rientrava insieme all’amico dalla sua festa di addio al celibato, si sarebbe dovuto sposare il giorno seguente in Tunisia.

di Stefano Ferrera18 Ago 2021 16:08