A Ragusa non potabile l’acqua nel tratto Corso Mazzini Chiesa di S. Lucia e zone limitrofe

>

Con Ordinanza Sindacale n. 752 del 22 giugno 2021, è stato disposto il divieto dell’utilizzo dell’acqua per scopi potabili, alimentari e d’uso per pratiche di igiene personale che comportino ingestione anche limitata di acqua, nei pressi del tratto di Corso Mazzini tra la Chiesa di S.Lucia e l’intersezione con Via XXIV maggio, fino a nuova disposizione.
Il divieto riguarda altresì l’utilizzo dell’acqua per pratiche di igiene personale nei casi di presenza di specifiche patologie cutanee. Si precisa che nella zona sopra indicata, a eccezione di quanto già specificato, l’utilizzo dell’acqua è consentito solo per uso igienico sanitario.
A seguito infatti dei campionamenti e degli esiti delle analisi effettuate in autocontrollo sulla rete di distribuzione idrica cittadina, nel tratto di Corso Mazzini tra la Chiesa di S.Lucia e l’intersezione con Via XXIV maggio, sono stati riscontrati parametri difformi ai requisiti richiesti dal D.Lgs. n.°31 del 02/02/2001 e ss.mm.ii. che disciplina la qualità delle acque destinate al consumo umano.
Nella zona su indicata sono in corso accertamenti e ulteriori prelievi di campioni delle acque in distribuzione, da sottoporre ad analisi in autocontrollo.

di Redazione22 Giu 2021 19:06