Vaccino Astrazeneca al via all’Asp di Ragusa

>

Sono pervenute all’Asp di Ragusa tremila dosi di vaccino AstraZeneca destinate ai target e con le modalità indicate nella circolare del Ministero della Salute

Le dosi del vaccino sono state distribuite nelle seguenti sedi:

Dipartimento di Prevenzione, n. 440 complessive per prima somministrazione, da destinare al personale del Corpo dei VV.F. e della Polizia di Stato; n. 100 dosi vaccinali MODERNA, per prima somministrazione, da destinare al personale del Corpo dei VV.F. e della Polizia di Stato over 55 anni.

Distretti Sanitari: 

Distretto Sanitario di Ragusan. 500 complessive dosi vaccinali, per prima somministrazione, da destinare, relativamente al territorio di riferimento, al personale dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Polizia Municipale, Penitenziario di Ragusa, personale scolastico e universitario docente e non docente – quest’ultimo a cura dell’USCA scolastica di appartenenza -; n. 100 dosi vaccinali MODERNA, per prima somministrazione, da destinare al predetto personale over 55 anni.

Distretto Sanitario di Vittoria, n. 400 complessive per prima somministrazione, da destinare, relativamente al territorio di riferimento, al personale dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Polizia Municipale, Guardia Costiera, personale scolastico docente e non docente- quest’ultimo a cura dell’USCA scolastica di appartenenza -; n.      100 dosi vaccinali MODERNA, per prima somministrazione, da destinare al predetto personale over 55 anni.

Distretto Sanitario di Modica 

  1. 400 complessive dosi vaccinali AstraZeneca, per prima somministrazione, da destinare, relativamente al territorio di riferimento, al personale dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Polizia Municipale, Guardia Costiera, personale scolastico docente e non docente (quest’ultimo a cura dell’USCA scolastica di appartenenza); n.100 dosi vaccinali MODERNA, per prima somministrazione, da destinare al predetto personale over 55 anni.

Inoltre, a giorni sarà implementata la piattaforma di prenotazioni dei suddetti vaccini. Si sta già definendo la costituzione delle squadre vaccinali, prevedendo turni di lavoro in coerenza ai suddetti target vaccinali. Le prenotazioni degli over 80 – punto fisso e punto mobile, destinatari esclusiva dei vaccini PFIZER e MODERNA, seguono le indicazioni già messe in atto. L’U.O.C. Servizio Informatico e della Transizione Digitale coordinerà tutte le attività di prenotazione mentre l’U.O.C. Farmacia Ospedaliera si occuperà della distribuzione dei vaccini.

di Stefano Ferrera17 Feb 2021 16:02