Un caso di Covid in Procura, uffici chiusi

Un sostituto procuratore in servizio presso il tribunale di Ragusa è risultato positivo al Covid-19. Pertanto è stata disposta la chiusura degli uffici per sanificazione. Da martedì 5 gennaio si potrà comunque riprendere la normale attività d’ufficio. Saranno effettuati i tamponi per verificare i contatti diretti del magistrato e arginare eventuali linee di contagio. Allo stato attuale il tracciamento è dunque sotto controllo.

di Stefano Ferrera04 Gen 2021 13:01