Bandi per gli spazi culturali a Ragusa

Si ricorda che sul sito istituzionale del Comune il 30 dicembre dello scorso anno è
stato pubblicato l’avviso per la concessione in uso, da aprile a dicembre, delle sedi
espositive del Centro Servizi Culturali E. Schembari e dell’Auditorium S. V. Ferreri.
“Nello stesso avviso – fa presente l’assessore alla cultura Clorinda Arezzo – è
specificato che entro il 20 febbraio prossimo sarà possibile inviare proposte per
l’allestimento di mostre d’arte da realizzare in due luoghi identificati all’interno
della città come idonei per sedi espositive.
L’auditorium S. Vincenzo Ferreri sarà dedicato a mostre di interesse nazionale e
internazionale, con biglietto di ingresso. La sala del Centro Servizi Culturali sarà
invece destinata a mostre che valorizzino artisti locali, a ingresso libero.
L’obiettivo che ci prefiggiamo raggiungere, è quello di valorizzare entrambi i centri
storici, calibrando le proposte culturali sulla base della loro capacità attrattiva, per
cominciare ad abituare i diversi pubblici ad una fruizione continuativa, variegata e
calendarizzata. Il tentativo è infatti quello di creare una programmazione artistica
che possa essere resa nota per tempo e incanalata in tutti i settori ad essa
interconnessi, quali il turismo, la didattica, la formazione, la cultura”.
I dettagli e le modalità di partecipazione sono indicate nel bando pubblicato sul sito
del Comune al seguente link:
https://www.comune.ragusa.gov.it/doc/users/53/103236att_avviso..pdf

di Direttore14 Gen 2021 22:01