Passalacqua: alle 14 la Corte Sportiva d’Appello esamina il ricorso per la squalifica di Dearica Hamby

La Passalacqua, insieme con la tifoseria, attende il verdetto della Corte Sportiva d’Appello in merito al ricorso presentato dal legale della società, avv. Enrico Cassi, in merito alla squalifica fino all’11 marzo inflitta a Dearica Hamby. Dopo la conferenza stampa della scorsa settimana in cui la Passalacqua ha diffuso il video diffusa da un televisione piemontese, che propone immagini prese da un’angolazione diversa rispetto allo streaming ufficiale della Lega Basket Femminile e scagiona la giocatrice biancoverde, pur sapendo che tale video non può essere presentato come prova, nell’ambiente si respira una certa fiducia: nessuno s’illude, certo, ma la coscienza della non colpevolezza della giocatrice, unite con la competenza e l’esperienza del legale scelto e il “raffreddarsi” dell’iniziale gogna mediatica contro Dearica fanno sperare quantomeno in una riduzione della squalifica. La discussione del ricorso è fissata per le ore 14; salvo imprevisti, la decisione dovrebbe quindi esser resa nota già nel pomeriggio. Incrociamo le dita…

di Lina Giarratana19 Dic 2017 10:12