Bilancio partecipato, i cittadini ieri hanno scelto

L’Assessore alla partecipazione dei cittadini e promozione della democrazia diretta, Gianluca Leggio ha presieduto nel pomeriggio di ieri, presso la Sala Conferenze del Settore Sviluppo Economico di Contrada Mugno, l’assemblea appositamente convocata per votare le proposte del Bilancio partecipativo che saranno inserite nello strumento di previsione finanziaria 2017/2019 dell’Ente. I trentaquattro cittadini presenti all’assemblea hanno quindi provveduto a votare per scegliere le diverse proposte di interventi da attuare a Ragusa, Ibla, Marina di Ragusa e San Giacomo.
Per Ragusa superiore tra proposte indicate nel corso degli incontri propedeutici alla riunione conclusiva di ieri, è prevalsa quella riguardante la realizzazione di due campi di bocce coperti da realizzare all’interno dell’impianto comunale polivalente “Laura Guastella” di Contrada Petrulli.
Per Ragusa Ibla invece la scelta è ricaduta sull’impianto di illuminazione e la segnaletica per il parcheggio di Via Diquattro.
Un’apposita area adibita allo sgambettamento dei cani è stata invece la proposta che ha raccolto il maggior numero di consensi per quanto riguarda il territorio comunale di Marina di Ragusa.
Infine per la frazione di San Giacomo il maggior numero di voti dell’assemblea sono andati per la proposta di acquistare tre defibrillatori, due telecamere per la video sorveglianza e l’installazione di nuovi pali per la pubblica illuminazione.
Nel corso dell’assemblea l’Assessore Leggio ha affarmato che il prossimo anno si lavorerà per ottenere un maggiore interesse da parte della cittadinanza verso questi strumenti di partecipazione diretta dei cittadini alla vita democratica della città ed anche preannunciato che verrà avviata la procedura per definire anche un Bilancio partecipativo Junior per la cui definizione saranno invitati gli alunni della scuole primarie e secondarie a presentare delle idee.

di Redazione16 Giu 2017 16:06