Pallamano: l'Andrea Licitra riconquista il primato, sabato big match per la A1

portschembpallmanL’Andrea Licitra Pallamano Ragusa riconquista il primato nel torneo di A2, imponendosi (27-23) sul parquet del Palawagner all’Aetna Mascalucia, tra le squadre più toste e accreditate. Il sette di Batù Russo parte subito bene, mostrando un gioco d’attacco molto redditizio, ben supportato dalla copertura alle spalle assicurata dal portiere Schembari, che gli consente di allungare fino a quattro lunghezze di vantaggio: poi qualche errore dà modo ai padroni di casa di rimontare e chiudere la prima frazione sul 12-12. 15094476_1319926351383322_4291447935799375225_nNella ripresa nuovo break degli iblei, che sfruttano la gran vena di D’Alberti (10 reti al suo attivo) e risalgono a più tre: in seguito la gara vive un periodo più equilibrato, ma nonostante la marcatura ad uomo sulle due punte D’Alberti e Girasa, la formazione ragusana controlla abbastanza agevolmente la situazione e si aggiudica con merito tre punti di importanza fondamentale. A fine gara gli elogi del tecnico alla squadra: “I ragazzi si sono comportati tutti benissimo, arrivando a superare le mie aspettative contro un avversario molto temibile: nonostante le assenze abbiamo compiuto un genere di impresa che attendavamo di compiere da parecchio tempo. Il successo ci permette di riconquistare il primato e guardare al futuro con parecchia fiducia, motivata anche dai due punti sulla seconda (Il Giovinetto Marsala), che ha giocato una gara in più di noi. Il vantaggio costituisce senza dubbio un’ottima “base” in vista dello scontro diretto di sabato (ore 19) quando riceveremo i marsalesi al PalaColor di via Bellarmino. Per la sfida, che potrebbe decidere la promozione in A1, contiamo in modo particolare sulla  presenza dei nostri tifosi”. Tra i plurimarcatori, 10 reti D’Alberti, 5 Girasa e 4 Noto: fondamentale anche la prova del portiere Davide Schembari (nella foto grande), che ha parato tre degli otto rigori assegnati ai padroni di casa. Foto Alessio Mauro

di Gianni Papa07 Mar 2017 14:03