La bufala del furgone bianco. La Questura chiarisce

In ordine all’allarme diramato da voce femminile con messaggio audio su servizi di messaggistica istantanea, diramato in data 26.01.2017 e, per doverosa informazione, si precisa che a livello provinciale non risulta essere stata prodotta alcuna denuncia presso gli uffici delle Forze dell’Ordine relativa ad un furgone di colore bianco con alcuni soggetti a bordo intenti a fotografare un bambino.
Conseguentemente, nessun comunicato e/o richiesta di collaborazione alla cittadinanza è stata diramata da questo Ufficio in tema di ricerche di soggetti sospettati di adescare a qualsiasi titolo minori nel territorio ibleo.
Atteso quanto sopra specificato, questo Ufficio, sin dalla serata di ieri, sta espletando i doverosi accertamenti atti ad individuare la donna che ha creato e diramato la nota audio tramite messaggistica istantanea, così da poterla assumere a verbale al fine di verificare gli accadimenti.
Va da sé che ogni evidenziazione e/o specifica o precisazione che dovesse essere raccolta, sarà prontamente vagliata sia ai fini investigativi che di Polizia di sicurezza e prevenzione.

di Redazione27 Gen 2017 14:01