E' inverno ma i riscaldamenti al Maria Paterno Arezzo non funzionano, la denuncia del Laboratorio 2.0

Diversi cittadini ci hanno segnalano che, da almeno una settimana, all’Ospedale Maria Partenò Arezzo, non funziona il riscaldamento perché la caldaia sarebbe rotta. I pazienti ospitati nella struttura e chi vi lavora lamentano, giustamente, il freddo che negli ultimi giorni si è fatto più pungente trovandoci ormai in pieno autunno in quello che, non dimentichiamolo mai, è pur sempre un Comune montano.
Inoltriamo, dunque, ai vertici dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa questa segnalazione sperando che qualcuno si attivi celermente per risolvere il problema.
La sanità ragusana, in particolare al Paternò Arezzo, soffre già di alcuni problemi come lo smantellamento del reparto di Neurologia o la carenza di personale in Ostetricia. Aggiungere a questi disagi anche quello del freddo ci sembra eccessivo.

di Redazione22 Nov 2016 12:11