"Donne", la sensualità in mostra

Un’intera mostra dedicata a lei. O per meglio dire, a loro: le donne, col loro fascino e la sensualità. La mostra in programma dal 4 dicembre al 14 gennaio alla Galleria Lo Magno di Modica non sarà solo un’espressione di erotismo. Dietro ogni foto c’è una vita, una storia tutta da scoprire.
Di questo avviso è l’autore Giuseppe Leone, pronto a venerare le sue muse con l’opera svolta e, a breve, in esposizione: “Scatto dopo scatto ho cercato di raccontare la donna, lontano dai cliché: il mio interesse non è mai stato legato alla rappresentazione degli amori, delle ambiguità, delle contraddizioni umorali e passionali, espressioni fuorvianti tipiche del raccontare la donna nell’attuale contesto dei cambiamenti sociali. Il mio è uno sguardo carezzevole, che ricerca la bellezza femminile nel suo vivere quotidiano; nell’incedere travolgente e nel vortice sottile dell’erotismo, ne ho colto la sensuale gestualità, le movenze che sprigionano la delicata passionalità”.
Un’opera proseguita ininterrottamente negli ultimi 50 anni: “intorno agli anni ’60 nascono le prime fotografie e da allora fino ad oggi la mia ricerca non si è fermata. Dalla vestizione della sposa, agli scatti rubati, dalle immagini costruite seguendo l’incedere della mia fantasia, dalle lucciole, adescatrice o gioconde, alle dormienti, colte nei silenzi delle stanze mentre dormono o alla donna semplice colta in una voluttuosa danza”.
La mostra delle donne di Leone è curata da Giuseppe Lo Magno e Viviana Haddad ed aprirà i battenti, come specificato, solo il quattro dicembre.
 

di Carmelo Dipasquale17 Nov 2016 13:11