VISITA AL COMUNE DI STUDENTI STRANIERI E DELL’ISTITUTO TECNICO “F. BESTA” CHE PARTECIPANO AL PROGETTO ERASMUS PLUS ACTING 2 – SPEAK ENGLISH

Accrescere le competenze linguistiche, favorire l’integrazione e la conoscenza delle diverse culture: sono questi i principali obiettivi del Progetto Erasmus Plus – Acting 2 Speak English a cui partecipano alcuni alunni dell’Istituto Tecnico “Fabio Besta” e studenti stranieri, in questi giorni a Ragusa, provenienti dalla Turchia, Polonia, Bulgaria e Romania. Nell’ambito del ricco programma che si svilupperà per circa una settimana con visite guidate alla scoperta di Ragusa Ibla, del Castello di Donnafugata e delle città barocche del territorio ibleo, è stata fatta rientrare anche una visita al Comune di Ragusa. Nell’aula consiliare di Palazzo di Città gli studenti, accompagnati dalla dirigente scolastica dell’Istituto “F.Besta”, Antonella Rosa e dai docenti Giovanni Iacono e Piero Dimartino, referenti del progetto, sono stati ricevuti dal sindaco, Federico Piccitto e dall’assessore alla pubblica istruzione, Gianluca Leggio.
Nel corso del cordiale incontro il primo cittadino oltre a rivolgere il saluto di benvenuto agli studenti ha parlato della grande occasione che viene offerta loro, partecipando al progetto Erasmus Plus – Atcting 2 Speak English, di scoprire nuove culture aumentando nel contempo la conoscenza delle lingue straniere. Anche l’assessore alla pubblica istruzione, Leggio ha voluto sottolineare quanto sia importante studiare la storia e le tradizioni dei luoghi che si visitano utili alla crescita culturale di ogni persona.
Il dirigente dell’Istituto “F.Besta”, Antonella Rosa ed i referenti del progetto, Iacono e Dimartino, hanno quindi invitato alcuni degli studenti ospiti ad intervenire per esporre le loro impressioni di queste esperienza nella terra iblea. I giovani si sono mostrati entusiasti delle diverse attività programmate che stanno vivendo a stretto contatto con i coetanei ragusani, giornate ricche anche di intensi momenti di socializzazione.
A fine cerimonia è intervenuto anche il Presidente del Consiglio Comunale, Antonio Tringali che ha portato il saluto, anche a nome del Massimo Consesso, ai graditi ospiti.

di Redazione28 Apr 2016 16:04