Il Comune di Ragusa istituisce la giornata del ricordo. “Terremoto dell’11 gennaio 1693”

La Giunta Municipale, nella seduta odierna, con un apposito atto d’indirizzo, ha deciso di istituzionalizzare e celebrare ufficialmente ogni anno l’11 gennaio, giorno in cui del lontano gennaio del 1693, si verificò il tragico evento sismico che distrusse Ragusa. 

“E’ nostra intenzione – dichiara il Sindaco Federico Piccitto – dare il gusto valore storico – religioso a tale giornata in cui si verificò la terribile calamità naturale che distrusse Ragusa e la Val di Noto provocando la morte di migliaia di persone. Per questo motivo l’Amministrazione Comunale ricorderà annualmente l’evento con iniziative che verranno programmate e concertate con le varie Istituzioni ed associazioni”.

di Redazione09 Gen 2015 10:01