Il Comune di Ragusa crea un fondo alimentare con la formula della “spesa sospesa”

Si concluderà domenica 23 novembre l’iniziativa “Spesa Sospesa”, promossa dal Comune di Ragusa, Caritas diocesana, Conad Superstore Le Masserie e l’associazione ADRA, volta alla creazione di un fondo alimentare per aiutare le persone bisognose.

“Si tratta di un progetto di solidarietà iniziato il 16 novembre scorso – dichiara l’Assessore ai servizi sociali Salvatore Martorana – che consente a chi fa la spesa al Conad Superstore Le Masserie di contribuire alla creazione di un fondo alimentare. Per ogni prodotto acquistato infatti come, ad esempio, pasta, salsa di pomodoro, latte, olio, omogeneizzati, Conad Superstore ne donerà uno dello stesso tipo che confluirà nel fondo alimentare”.
Domenica prossima, ultima giornata di “Spesa sospesa”al Conad Le Masserie a collaborare per la raccolta di generi alimentari oltre che ai rappresentanti dell’ADRA saranno presenti alcuni gruppi di boy scouts.

di Redazione21 Nov 2014 18:11