Modica, il Comune attua misure finalizzate al contrasto del fenomeno randagismo

“Attivate misure a contrasto del fenomeno randagismo”. Ad annunciarlo è il Sindaco di Modica Ignazio Abbate. “Per far fronte alla richieste di intervento avanzate dai cittadini il Comune ha istituito due rapporti di collaborazione con canili privati: la Dog Professional, con sede a Ragusa, a cui è stato affidato l’incarico di provvedere al recupero di cani incidentati. L’ente ha poi stipulato una convenzione con l’Arca di Noè, con sede a Regalbuto, per il recupero di cani randagi (dal mese di maggio ad oggi sono stati prelevati 19 cani randagi). I cittadini, in entrambi i casi, possono rivolgersi al Comando dei Vigili Urbani telefonando al numero 0932/759211.

In attesa dell’autorizzazione sanitaria, grazie ai volontari dell’Oipa, sono garantiti i 64 posti previsti nel rifugio sanitario di c.da Aguglie dove sono ricoverati temporaneamente i cani destinati all’adozione”.

di Redazione15 Lug 2014 18:07