Accordo Stato-Regioni Pac 2014-2020. L’assessore Reale faccia chiarezza

“L’assessore regionale alle Politiche Agricole, Reale, venga urgentemente in aula a riferire i contenuti dell’accordo Stato-Regioni relativamente alla Pac 2014-2020”. E’ quanto chiede il parlamentare regionale Nello Dipasquale dopo che allevatori e agricoltori siciliani stanno manifestando le proprie preoccupazioni relativamente all’accordo che andrebbe a penalizzare ancora una volta la Sicilia soprattutto per quanto riguarda gli aiuti sugli “accoppiati”, cioè i terreni e le produzioni particolari, per il periodo 2015-2020. “Entro domani, 12 luglio – rileva Dipasquale – sarebbe infatti necessario procedere con delle modifiche tese ad evitare l’esclusione dell’isola dagli aiuti per gli “accoppiati”. Significherebbe perdere la possibilità di accedere a milioni e milioni di fondi europei sia per il settore dell’agricoltura che per quello della zootecnia. L’assessore regionale al ramo venga immediatamente in aula a relazionare per trovare invece soluzioni utili che possano consentire la modifica dell’accordo prima che si proceda alla stesura definitiva del decreto ministeriale secondo una scadenza per la quale è già partito il conto alla rovescia”.

di Redazione12 Lug 2014 12:07