Morando: “Marina, oggi, era strapiena, ma senza servizi”

Da un po’ di tempo i vari consiglieri di opposizione hanno ricordato o denunciavano all’Amministrazione grillini che Marina di Ragusa non era ancora pronta per la bella stagione, oggi i primi disservizi.

“Mare bellissimo, tempo stupendo, un sacco di turisti. Ma, ancora una volta, ci perdiamo in un bicchiere d’acqua”. E’ quanto sostiene il consigliere comunale del Movimento Civico Ibleo, Gianluca Morando, dopo avere verificato che, questa mattina, a Marina di Ragusa, nel centralissimo lungomare Andrea Doria, i servizi igienici erano chiusi al pubblico. “Era ovvio che un fine settimana del genere – continua Morando – avrebbe catalizzato, a Marina di Ragusa, l’attenzione di villeggianti, visitatori e turisti. E le attese non sono state tradite. Ma proprio per questo bisognava farsi trovare preparati sotto tutti i punti di vista. A maggior ragione perché Marina di Ragusa si fregia del prestigioso riconoscimento della bandiera blu. Non si spiega, quindi, perché i servizi igienici siano chiusi e inutilizzabili. E’ evidente che c’è ancora parecchia strada da fare prima di potere parlare di turismo con la T maiuscola”.

di test14 Giu 2014 17:06