Basket f: quasi 4000 non sono bastati, si va a gara 5

Un PalaMinardi semplicemente straordinario, già stracolmo due ore prima dell’inizio, non è bastato a far diventare realtà il sogno di 4000 spettatori: Schio ha rialzato la testa, giocando la stessa gara giocata dalle biancoverdi in terra vicentina lunedì sera e “ricordandosi” di essere lo squadrone che è. Il quintetto di coach Molino ha provato fino in fondo a far felice il suo incredibile pubblico, rientrando più volte in partita prima fino a -1, poi avvicinandosi fino a -7, ma nel momento che avrebbe dovuto segnare lo spartiacque della sfida le cose non sono andate come si sparava e le ospiti sono riuscite a portarsi a casa il successo (59-45) e il diritto di giocare l’ultima al PalaCampagnola. Tutto bellissimo al PalaMinardi, tranne il mancato realizzarsi del sogno, che non è certo poco ma non sminuisce affatto lo splendido capolavoro di una neopromossa ancora (ripetiamo ancora) in piena lotta per il titolo tricolore. Si deciderà tutto domenica, ma comunque vada le immagini di stasera rimarranno per sempre dentro ognuno dei 4000: per questo, e non è una frase fatta oppure un modo di indorare la pillola, la sconfitta ha avuto un sapore meno amaro. Non è dolce, è vero, ma condivisa da meravigliosi 4000 l’amarezza si è stemperata, diventando diventa quasi sopportabile. Almeno così appariva sulle facce e nelle parole dei 4000 che sfollavano. Avevano ragione, e poi..a Schio abbiamo già vinto una volta. Tabellino: Micovic 2, Gatti 6, Williams 17, Wabara, Soli, Walker 10, Malashenko 10, Galbiati, Mauriello, Valerio. Allenatore Molino, vice allenatore Ferrara.

di Lina Giarratana02 Mag 2014 00:05