PasquArte 2014 in centro storico a Ragusa

Ci sono anche opere artistiche che raffigurano il senso cristiano della Pasqua, come si nota nella foto che abbiamo allegato al comunicato stampa, tra le 26 uova pasquali esposte nel centro storico di Ragusa, nell’ambito dell’iniziativa “PasquArte 2014”. L’iniziativa, di forte valenza artistica pur nella sua semplicità, ha fatto breccia nei cuori di tanti che in questi giorni hanno vissuto il centro storico, soffermandosi in particolare tra Via Roma, Corso Vittorio Veneto e piazza San Giovanni, dove le opere artistiche posizionate hanno visto un continuo pullulare di gente e visitatori, che non hanno mancato di apprezzare la bellezza di ciascuna opera. Ricordiamo che i lavori sono stati realizzati in appena una settimana dagli alunni delle scuole dell’obbligo della città, dagli studenti dell’Accademia, da artisti locali ed architetti. Ciascuno per la propria parte ha riposto nelle varie decorazioni un messaggio in linea con l’evento e il periodo, ma ha dato contestualmente anche sfogo ad estro e originalità, utilizzando tecniche artistiche altamente elevate e soprattutto mostrando grande fantasia. Col risultato di un tripudio di colori e creatività che ha conquistato quanti vivono quotidianamente il centro storico e coloro che lo hanno potuto visitare per la prima volta (tra loro i turisti che già fanno capolino), rimasti entusiasti.
“Ciò che volevamo – ha spiegato l’assessore alla Cultura, Stefania Campo, che ha pienamente sostenuto l’iniziativa – era portare un tocco di colore, una ventata di novità e una singolare attrazione nel nostro centro storico. Attrarre visitatori e cittadini è stato uno dei primi obiettivi che ci siamo posti nell’ambito di un programma strategico molto più vasto, che ha un forte catalizzatore nell’iniziativa “Ragusa in fiore” in cui è inserita la manifestazione “PasquArte”. Tanti eventi dislocati per le vie del centro storico, compresa Ibla, per rivitalizzare i quartieri, renderli appetibili e accattivanti con la voglia di attrarre visitatori, fornendo loro una possibilità in più per viverli”.
Il fatto poi che in “PasquArte 2014” sia inserito oltre all’esposizione anche un concorso, grazie alla collaborazione dei commercianti che stanno distribuendo ai cittadini le cartoline per selezionare l’uovo artisticamente più valido dal soggetto rappresentato originale e unico, conferisce ulteriore appeal all’evento.
pasquarte

di Redazione18 Apr 2014 21:04