Rugby: Padua in scioltezza, AudaxClan battuto nel finale

cannataaudaxPrevisioni rispettate per il Padua, vittorioso in scioltezza (75-7) al Petrulli sullo Xiridia Floridia dopo una gara con  le “prove generali” di coach Vinti per gli spareggi: nuovi schemi, il debutto del nuovo arrivato Simone Moscuzza  a mediano di mischia, il giusto spazio a chi aveva giocato di meno. La facilità dell’impegno è espressa dal bonus raggiunto in appena tredici minuti con le mete di Paolo Iacono, Enoc Valenti, Andrea Battaglia ed Eugenio Lo Presti, seguite dalle marcature di Stefano Iacono e la seconda di Valenti, tutte trasformate da Peppe Iacono. Nella ripresa mete di Peppe Iacono, Cristian Iacono e Damiano Ortolano, tutte trasformate meno l’ultima, cui si sono aggiunte le mete (trasformate) del neo entrato Castiello e le due di Andrea Battaglia, prima della meritata meta floridiana della bandiera nel finale. Man of the match Paolo Bellio. La giornata è stata completata di successi dell’under 14 (37-0 sul Floridia) e dell’under 20 sul campo dei Briganti di Librino: fondamentale per l’accesso ai play off di categoria. Vittoria sfumata nel finale, invece, per un rimaneggiatissimo AudaxClan, battuto a Catania (21-25) dai Briganti di Librino dopo una bella rimonta (da 0-7 a 21-7) grazie a tre mete di Caruso ed una meta di Cannata (nella foto), tutte trasformate da Pluchino, vanificata da qualche distrazione nelle battute conclusive e dalle condizioni fisiche di molti elementi che hanno impedito di tenere con efficacia fino in fondo.


di Gianni Papa06 Mar 2013 12:03