Scoglitti, espiazione pena: ai domiciliari un pregiudicato

carabinieriiiI Carabinieri di Scoglitti hanno arrestastato Giombattista Impoco, vittoriese trentasettenne, celibe, pregiudicato, in ottemperanza all’”Ordinanza di espiazione pena” emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma. Impoco deve scontare la pena residua di un anno di reclusione in quanto ritenuto responsabile per i reati di falso e ricettazione commessi nel dicembre 2006.

Una volta rintracciato e condotto presso la caserma di via Plebiscito a Scoglitti, Impoco e’ stato sottoposto al regime della detenzione domiciliare presso la propria abitazione della citata frazione rivierasca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

di Redazione20 Nov 2012 09:11