Santa Croce Camerina, presentazione del libro “A Palermo per morire”

libromironeUn sabato all’insegna della cultura e della “memoria” quello pensato dall’associazione LIBERAMENTE per i ragazzi, i giovani e anche per “chi più tanto giovane non è” di Santa Croce Camerina. Una giornata in ricordo di un uomo, un Eroe, la cui vita spesa nella lotta alla mafia fino al dono “supremo” nell’ormai lontano 1982, non può che essere d’esempio a chi oggi si lascia affascinare dalla brillante figura e dal coraggio di un uomo innamorato della giustizia e della legalità.

Con la presentazione del suo libro “A PALERMO PER MORIRE, i cento giorni che condannarono il Generale dalla Chiesa”, Luciano Mirone, ospite presso la Biblioteca Comunale, dei ragazzi in “Orange” e dell’intera collettività santacrocese, racconterà a quanti avranno il piacere e l’onore di intervenire i cento giorni del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa nel capoluogo siciliano, il contesto politico in cui maturò il delitto e le troppe ombre che ruotano intorno alla strage di Via Isidoro Carini, “buco nero” della storia dei nostri giorni, in cui il “nostro” eroe perse la vita, insieme alla moglie, Emanuela Serri Carraro, e ad un uomo di scorta, Domenico Russo.

Il libro – come annotato nella recensione di Antimafia 2000- si avvale delle interviste che l’autore ha realizzato con Nando Dalla Chiesa, Gian Carlo Caselli, Giuseppe Ayala, Alfredo Galasso, Riccardo Orioles, Vincenzo Gervasi e tante altre autorevoli personalità del mondo della politica, della magistratura, del giornalismo, le quali, oltre a ricordare la figura dell’ufficiale, tirano le fila sui motivi che portarono alla sua eliminazione.

Cosa aggiungere ulteriormente??? Niente … se non che: SIETE TUTTI INVITATI, Sabato 10 novembre 2012, presso la biblioteca comunale, dove l’autore interverrà , coinvolgendoci in un duplice appuntamento. La mattina, intorno alle 10.30, Mirone incontrerà i ragazzi, iscritti alle terze classi della Scuola Media cittadina, per un confronto sulle delicate ed appassionanti tematiche trattate dal suo libro e sulla figura intrisa di legalità del generale Dalla Chiesa.Alle ore 18,30,invece, l’autore presenterà le appassionanti pagine del suo libro all’intera cittadinanza.

Appuntamenti da non perdere dunque … per nessuna ragione, perché citando le famosissime parole di Dalla Chiesa: « […] Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli. C’è troppa gente onesta, tanta gente qualunque, che ha fiducia in me. Non posso deluderla».

Inoltre giovedi mattina alle ore 11.30 presso il City Ragusa,conferenza stampa per la presentazione dell’evento

 

di Redazione06 Nov 2012 17:11